Saturday, 2 December 2017

EOLIE 2017

   NOVEMBRE 2017: ISOLE EOLIE   

25.11.2017: IL GIORNO DELLA PARTENZA, SIRACUSA-SPARTA'
La partenza avviene da Siracusa utilizzando il treno fino a Messina e poi per 30 km circa pedalando fino a Spartà, più precisamente in località Lungomare Ladroni, passando prima per Torre Faro, estrema punta nord-orientale della Sicilia.
In località Lungomare Ladroni tocco con mano, molto amaramente, la peggior specie di degrado, abusivismo e dissesto idrogeologico difficile da immaginare e digerire. Cani randagi stanchi e sconsolati, decine e decine di case e condomini disabitati, spazzatura in abbondanza ovunque, l'accesso al B&B seguendo una strada sterrata costruita letteralmente sul greto di un torrente che fortunatamente, data la debole pioggia, è appena appena segnato da rivoli percorsi da una fanghiglia comunque molto poco tranquillizzante.
La stanza del B&B si trova sul retro di una palazzina totalmente disabitata in questa epoca dell'anno; l'edificio appare veramente molto malandato, è protetto a pochi metri di distanza da una parete di contenimento in cemento armato posta a guardia di una imponente ed alquanto minacciosa frana a fatica aggrappata alla montagna.
Lungo la spiaggia vecchie barche ed una infinità di mezzi movimento terra ridotti ad ammassi di ferro arrugginito.
E' l'ennesimo esempio di un tratto di litorale un tempo senz'altro bellissimo, oggi ridotto ad una schifezza grazie all'incuria, alla stupidità ... e probabilmente agli interessi personali di chissà chi !!!


Fontana degli Schiavi -  Siracusa, lungomare della Marina

La partenza dalla Stazione di Siracusa

L' arrivo a Messina

Messina, piazza Duomo


Messina, le grandi navi arrivano a pochi metri dal Duomo !!!

Messina, le grandi navi arrivano a pochi metri dal Duomo !!!

Il passaggio per Torre Faro (Messina)






26.11.2017: SPARTA'-MILAZZO, breve tappa di avvicinamento di 40 km circa seguendo la litoranea SS113-Dir passando per Spadafora e giungendo, passando sul finale per tratti caratterizzati dall'alto degrado, nella bella Milazzo.




















27.11.2017: MILAZZO, a causa delle pessime condizioni del mare tutte le comunicazioni da e per le isole sono sospese



 
28.11.2017: MILAZZO, niente da fare, tutte le comunicazioni con le isole sono sospese


29.11.2017:  terzo giorno a MILAZZO, piove e soffia un vento micidiale ... e come se non bastasse le previsioni sono pessime.
TUTTO RINVIATO, SI TORNA ALLA BASE (SIRACUSA), peccato !! Guardo ancora la cartina e, almeno per ora, non mi resta che sognare.